Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, per offrire un migliore servizio ai lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per maggiori dettagli puoi leggere la seguente Informativa estesa.

Insieme raccontiamo 8: L'intervista




Per il mio racconto di 300 caratteri mi sono stavolta ispirato a Domina Nocturna, un personaggio che compare, per poche pagine, ne L'arcobaleno della gravità di Thomas Pynchon. Nella scenetta immagino che dal romanzo sia stato tratto un film.


#insiemeraccontiamo #giochi


L'incipit di Patricia


Erano seduti di fronte. Elegante, di classe. Sexy. Decisamente amante delle palestre e dei centri benessere. Si capiva da lontano un chilometro.
Ora doveva cominciare l'intervista ma non riusciva ad aprire bocca. La sua bellezza avrebbe imprigionato chiunque.
Poi, all'ennesimo richiamo della regia...


Il mio seguito


…riuscì a spiccicare la prima domanda: “Com’è stato interpretare Domina Nocturna?”. In fondo, aggiunse dentro di sé, intervistare in un programma dove gli attori devono comparire nei loro abiti di scena ha i suoi bei momenti: la donna indossava un manto di ermellino e alti stivali neri. E null’altro.


Potete leggere i finali degli altri partecipanti nel post di Myrtilla's House dedicato all'iniziativa.

* * *

L'immagine in alto sotto il titolo è Zak Smith, Gravity's Rainbow page 243 (Detail)

Commenti

  1. Mi sembra che nonostante la malattia tu te la sia cavata bene anche stavolta. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contento di esser riuscito, nonostante tutto, a mantenermi fedele allo spirito della mia scrittura :)

      Elimina
  2. Sei sempre il primo a postare le tue versioni. E ti riescono sempre tutte bene! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa in realtà l'ho postata tardi, nel pomeriggio, anche se era già pronta pochi minuti dopo aver letto l'incipit di Patricia. E' che ho cercato per ore di aggiungere altro al post, senza però riuscirci a causa di un malessere fisico che mi impediva di concentrarmi.
      Grazie del gradimento! :))

      Elimina
  3. Grazie.
    Sei sempre preciso. Più di me che sono riuscita a commentare e a far sparire il commento :) :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Patricia :))
      Un buon sistema è fare sempre un copia del testo prima di pubblicare il commento, così se va perduto si può fare un incolla e ripeterlo, tutte le volte che serve.
      Buone feste!

      Elimina
    2. Ivano, non ridere ma ieri sera mi son accorta che nonn c'era e te l0ho mandato praticamente quasi subito dopo la pubblicazione del tuo post In giornata comunque.
      Che si chiami rimbambimento??????? ahhahahaha

      Elimina
    3. Ma no! Son cose che capitano a tutti... ;-)

      Elimina
    4. Troppo buono!!!! ahahahhaahh

      Elimina
  4. Mmmh... porcellino il tuo seguito di questa volta... :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovresti leggere allora il contesto da cui l'ho estrapolato dal libro di Pynchon ;D

      Elimina
  5. Ora capisco il tuo commento!
    Bello il disegno con Domina Nocturna, e azzeccato e bello il raccontino, ma a te cosa è successo?
    Stai meglio?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Zack Smith ha ricavato uno splendido libro per immagini da Gravity's Raimbow, con lo stesso identico numero di pagine. A ogni pagina di testo del libro di Pynchon corrisponde un'immagine del libro di Smith.

      Io sto bene, grazie, il problema è durato un solo giorno ed era dovuto all'aver mangiato qualcosa di non troppo fresco. Purtroppo ha coinciso proprio con il giorno dedicato al post mensile sui giochi :P

      Elimina
    2. Cavolo!!! Dovresti andare a Rischiatutto ;)

      Elimina
    3. Mi diverto di più così ;)

      Elimina

Posta un commento

I tuoi commenti sono l'anima del blog. Il mio grazie se vorrai lasciare una traccia del tuo passaggio.

Post popolari in questo blog

10 serie a fumetti che hanno scandito i miei anni '70

Il libro azzurro della fiaba - I sette libri della fiaba Volume 1

Ivan e Maria (Иван да Марья)

Black & White & Sex Talks

Henry Miller e me - Breve invito a un meme sull'autobiobibliografia

Insieme Raccontiamo 17: Omaggio a Malpertuis

Il meme sull'autobiobibliografia - post di aggiornamento