Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2020
Questo sito utilizza cookie di Google e di altri provider per erogare servizi e analizzare il traffico. Il tuo indirizzo IP e il tuo agente utente sono condivisi con Google per le metriche su prestazioni e sicurezza, per la qualità del servizio, generare statistiche e rilevare e contrastare abusi. Navigando nel blog accetti l'uso dei cookie e il trattamento dati secondo il GDPR. Per maggiori dettagli leggere l'Informativa estesa.

The Studio Section Seven - Gli anni '80 /6: The Epic Years II

Immagine
Estate, autunno, inverno.... Passano i mesi e arriva, nel dicembre 1983, il ventunesimo numero di  Epic Illustrated , che ospita, nelle sue pagine, un secondo inedito a fumetti di un membro dell'ex quartetto. Si tratta, stavolta, di  Sunstroke di   Michael Kaluta , dieci pagine di narrativa disegnata che se sono accostabili, per bizzarria, alla precedente The Beguiling di  Barry Windsor-Smith , se ne differenziano completamente per tutto il resto, a cominciare dal dinamismo delle immagini e della narrazione e dai riferimenti artistici. Distante dal Preraffaellismo (e forse anche "Fosterismo"*) dell'amico e collega, Kaluta coniuga felicemente nel suo disegno Arthur Rackham e Winsor McCay , mostrando allo stesso tempo di aver ben assimilato la lezione narrativa di Elaine Lee , con cui aveva collaborato in  Starstruck , serie conclusasi nel luglio dello stesso 1983 sulle pagine della rivale  Heavy Metal . E l'assonanza dei titoli Sunstroke e Starstruck non è