Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2018
Questo sito utilizza cookie di Google e di altri provider per erogare servizi e analizzare il traffico. Il tuo indirizzo IP e il tuo agente utente sono condivisi con Google per le metriche su prestazioni e sicurezza, per la qualità del servizio, generare statistiche e rilevare e contrastare abusi. Navigando nel blog accetti l'uso dei cookie e il trattamento dei dati secondo il GDPR. Per maggiori dettagli puoi leggere la seguente Informativa estesa.

Segnalazione: I grandi sceneggiati della televisione italiana

Immagine
E' da pochi giorni disponibile nelle edicole, a cura di Centauria (ex Fabbri) in collaborazione con RAI.com., il primo numero de I grandi sceneggiati della televisione italiana, collana destinata a comprendere tutti quegli storici sceneggiati che forse ancora oggi rappresentano il punto più alto toccato dalle produzioni televisive italiane. Molti titoli saranno senz'altro familiari a chi, come me, ha una certa età, e magari sarà altrettanto felice di me di cogliere in tutto, o in parte, questa occasione. Per quel che mi riguarda, fedele alla mia scelta di attenermi il più possibile all'essenziale, mi procurerò solo i titoli a cui più sono affezionato nel mio ricordo. Per fortuna la prima uscita, con i primi quattro capitoli dell'Odissea di Franco Rossi, rientra in questa mia personale categoria. Così come vi rientra, ovviamente, la seconda, con i rimanenti quattro capitoli dello sceneggiato. E pure la terza, che presenta per intero Le avventure di Pinocchio di Luigi Co…

Il mio primo computer - La tag benedetta da SanTag nerdAntonio

Immagine
Uno spettro si aggira da alcuni giorni nella blogosfera. E trascina rumorosamente con sé l'ennesima catena di San Taggantonio. Dal titolo, stavolta: Il mio primo computer, la tag benedetta da SanTag nerdAntonio! Come dire che siamo nel campo dell'indagine paleostorica, messa in piedi da uno dei più valenti, e prolifici, blogger che io conosca: Red Bavon del blog Pictures of You. Sebbene, per la verità, sia stato l'altrettanto valente e prolifico Lucius Etruscus a ungere me, in questo suo post, dopo che il Bavone Rosso ha unto lui. E non sia mai che io rifiuti una cortese unzione.
Ma prima di dire la mia, ecco alcuni prelievi dal post di lancio del Tag su Pictures of You, con l'essenziale di quel che vi serve sapere, nel caso voleste aggregarvi:
Questa catena non ha elenchi di domande obbligatorie e non ha impegni di nominare alcuno. Questa catena ha solo due regole:

scrivete del vostro primo computer
se avete continuato la catena, a chi vi ha unto inviate il link al vostro…

25 indiscrete domande cinematografiche - Il remake

Immagine
In teoria questo dovrebbe essere un meme una tantum... fatto una volta, finita lì. Invece eccomi di nuovo preso all'amo, a quasi due anni di distanza dalla volta precedente (aprile 2016). E se allora era stato il vulcanico Miki Moz a nominarmi, il responsabile del misfatto stavolta altri non è che Cassidy del blog La Bara Volante, maestro recensore di cinema, e anche un po' di fumetto, che mi ha nominato in questo suo post. Certo avrei potuto ragionevolmente oppormi e rifiutare questa seconda nomination, se oltre al sempiterno piacere che mi dà parlare di cinema non fosse anche subentrata la curiosità di vedere cosa succede a rispondere alle stesse domande a distanza di tempo. Il risultato? Credo tutto sommato abbastanza inedito, perché sebbene in molti casi io abbia confermato le risposte di allora (i miei gusti non sono cambiati di una virgola), è anche vero che ho aggiunto precisazioni di varia natura, sufficienti secondo me a giustificare l'esistenza di questo remake d…

Il regno di ERB: The Greatest Adventure /1

Immagine
Nota introduttiva: Il presente post non segna, come può sembrare, l'inizio di una nuova serie che va aggiungersi alle tante già in corso nel blog, ma è la diretta prosecuzione del sesto post della serie Meriem, la prima tarzanide. Mentre la sigla ERB va interpretata, per chi già non lo avesse intuito, come l'acronimo del nome dello scrittore americano Edgar Rice Burroughs (1875-1950), il celebre creatore di Tarzan, John Carter, Dejah Thoris e molti altri personaggi divenuti parte dell'immaginario collettivo. Che poi sia pure storicamente esistito, nel Galles meridionale, un "regno di Erb", dal nome di un oscuro monarca medievale vissuto nel VI secolo, questo è qualcosa di puramente incidentale.

* * *

Bill Cantey, appassionato studioso di Edgar Rice Burroughs e del suo universo narrativo, ha scritto in un articolo apparso nell'inverno 1973 sul numero 27 della fanzine The Collector, alcune parole che mi hanno fatto attraversare da un brivido, al pensiero che avre…