Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, per offrire un migliore servizio ai lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per maggiori dettagli puoi leggere la seguente Informativa estesa.

Génie - I miei auguri di Buona Pasqua 2015 in musica



Così come è stato per il 2014, anche per il 2015 ho deciso di affidare i miei blog-auguri di buone feste alle note musicali, continuando con il recupero di alcune mie antiche composizioni. E' il turno stavolta di Génie, un brano più intimista, e forse più difficile, rispetto ai due precedenti che ho postato qui e qui, e considero per questo che richieda un ascolto un po' più raccolto. In compenso, pur provenendo il brano sempre dalla stessa seduta di registrazione improvvisata con mezzi di fortuna, mi sembra che il problema della scarsa qualità audio risulti un po' meno evidente del solito e questo dovrebbe facilitare il compito.

And so... Buone feste a tutti voi, amici della blogosfera. E grazie per l'ascolto! *

Génie

Musica: Ivano Landi; Pianoforte: Victoria Pontecorboli



* A occhi chiusi, mi raccomando.

* * *

Nell'immagine: Georgia O'Keeffe, Red Canna (1924, part.)

Commenti

  1. Mi spiace purtroppo il lettore non funziona e non sento nulla.
    In ogni caso auguri di buona pasqua.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' la punizione per il "Onehundread Award" di oggi MUAHAHAA!!!

      Elimina
    2. Grazie Marco, auguri altrettanto!
      L'audio funziona... non è che avevi per caso un Peerblock o qualcosa di simile attivo?

      Elimina
  2. Si sente bene, ma per me anche i precedenti brani si sentivano bene

    Buone feste ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Buone feste altrettanto, Mick ^_^

      Elimina
  3. Oh molto bello il brano *__*
    Cari Auguri a te Ivano! Un abbraccio!
    E buone festività a tutti quelli che passeranno! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contento che il brano ti piaccia, Glò!
      Auguroni e un abbraccio a te ^_^

      Elimina
  4. Molto bello. Complimenti... con gli occhi chiusi, hai ragione, è meglio. Adesso posso riaprirli? ^_^
    Tanti carissimi auguri di buona Pasqua. A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non dirmi che ti ho involontariamente giucas-casellizzato! Sei riuscito spero a riaprire gli occhi... ^^
      Augurissimi a te e grazie per l'apprezzamento del brano. Anche a me piace oggi come piaceva quindici anni fa. Spero di poter dire lo stesso un giorno dei miei scritti :)

      Elimina
  5. Risposte
    1. Buona Pasqua Ariano!
      Non so da te ma qua fa un freddo cane :P

      Elimina
  6. Risposte
    1. Altrettanto buona Pasqua a te, Patricia!

      Elimina
  7. Risposte
    1. Altrettanto Buona Pasqua a te, Ferruccio. Grazie!!

      Elimina
  8. Molto bello il brano e mi piace questa consuetudine di fare gli auguri in musica. Buona Pasqua :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sono abbastanza bravo a fare gli auguri per iscritto, così mi sono inventato questo espediente ^^ Ma è anche un modo per far sì che il mio passato musicale non vada completamente disperso.
      Grazie per le tue belle parole e Buona Pasqua altrettanto :))

      Elimina
  9. Io arrivo tardi per ricambiare gli auguri perché a casa non ho PC e devo sempre aspettare di essere a lavoro (ho una attività mia, quindi non rubo niente a nessuno!) per rispondere. Non sapevo di quest'aspetto della tua creatività, ma è da poco che ti seguo, e chissà quante altre sorprese hai. Ho ascoltato il brano e l'ho trovato molto "chiuso" se così posso esprimermi, quindi, almeno per me, di difficile decifrazione. Ha però un fascino innegabile: sembra un vortice marino che attira e attrae verso un centro sconosciuto. Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo aspetto della mia creatività appartiene a un passato ormai trascorso da oltre un decennio. E' dal 2002 che non compongo più musica.
      Interessante la descrizione delle impressioni che hai tratto dal brano. Grazie Juan :)

      Elimina
  10. Bellissimo il brano Ivano!! Delicatissimo e un pizzico malinconico! *_*
    Facci sentire altrooo!!! :°D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il tuo entusiasmo, Alessia :))))
      Non è che ci sia rimasto ancora molto, sai? Alcune cose che ho composto sono andate perdute, altre sono rimaste solo a livello di abbozzo. Per questo preferisco centellinare e continuare la tradizione di postare due brani all'anno, uno a Pasqua e uno a Natale ;D

      Elimina

Posta un commento

I tuoi commenti sono l'anima del blog. Il mio grazie se vorrai lasciare una traccia del tuo passaggio.

Post popolari in questo blog

10 serie a fumetti che hanno scandito i miei anni '70

Il libro azzurro della fiaba - I sette libri della fiaba Volume 1

Ivan e Maria (Иван да Марья)

Black & White & Sex Talks

Insieme Raccontiamo 17: Omaggio a Malpertuis

Henry Miller e me - Breve invito a un meme sull'autobiobibliografia

Vikings S03 E07-10: La presa di Parigi